Overblog
Follow this blog Administration + Create my blog

Posts with #let me be tag

People will be people

Posted on by Anonymous17

I’m so bored I might just kill myself. At this point it kind of feels all the same to me. Being dead and being bored probably feels the same way. Like you’re still, time slowly moving without you, desperately waiting for something to happen. Only that...

Read more

Ride bene che ride ultimo

Posted on by Anonymous17

Ehi ciao! Si dico a te, proprio a te. E non fare quella faccia da tonto sei tu il coglione che sta leggendo questo testo quindi secondo te per chi l'ho scritto? Scommetto che adesso sei con un paio di amici e stai ridendo. E divertente non trovi? Dai...

Read more

Chi è Anonymous17?

Posted on by Anonymous17

Chi è Anonymous17? Chi sono Io? Dove sono Io? Dove mi nascondo? Ma sopratutto da chi mi nascondo? Come posso essere Io nel mio intimo e una straniera per altri? Come posso essere altra che quella che penso di essere? Non è spaventosa l'idea che Io possa...

Read more

Giù il velo...

Posted on by Anonymous17

Non sono delusa. Potrei dire che sono disgustata e sarebbe vero...Ma di cosa? Non so cosa mi faccia più male...vedere che tutti se ne fregano o vedere che quella che se ne frega di più sono io. Non ci sono scuse. Era troppo facile dire che non sarebbero...

Read more

Cara mama,

Posted on by Anonymous17

Mia madre è perfetta...non nel senso che fa sempre la cosa giusta ma almeno ci prova. E una di quelle persone che sbaglia sempre con buone intenzioni, una di quelle che crede ancora nei valori, forse anche un po' troppo. Lei mi ha insegnato a non chinare...

Read more

Il ricordo di un sogno

Posted on by Anonymous17

Vi è mai capitato di sfogarvi in un cuscino, i pugni chiusi di rabbia e le lacrime che vi annebbiano la vista, confuse con il cottone del tessuto immacolato? Vi è già capitato di aspettare un attimo con il cuore in gola, contando i giorni, le ore, i minuti...

Read more

Se connaitre un pas à la fois

Posted on by Anonymous17

L'Afrique est/et Moi L'Afrique. Je l'ai longtemps considérée comme une tâche coupable sur le vêtement impeccable de mon identité. Je la nommais oui, mais la survolais avec mépris et ironie comme si elle n'était autre que le residu d'une vie antérieur,...

Read more